sabato 10 dicembre | 04:04
pubblicato il 14/nov/2012 10:06

Albinia, la devastazione di una città sommersa dal fango

Vigili del fuoco in azione con gommoni e mezzi anfibi

Albinia, la devastazione di una città sommersa dal fango

Albinia, (askanews) - Le immagini dall'alto, riprese dai vigili del fuoco, danno l'idea della devastazione della zona di Albinia, nel comune di Orbetello, la più colpita dall'ondata di maltempo che ha investito il Grossetano. Il fango è ovunque, ha invaso i centri abitati e i campi, e ha portato morte e distruzione, tagliando la cittadina fuori dai collegamenti. I vigili del fuoco sono intervenuti con gommoni e mezzi anfibi per soccorrere gli abitanti rimasti bloccati: sono gli unici mezzi di trasporto disponibili, dato che la parte bassa di Albinia è invasa dall'acqua e garage, scantinati e primi piani di case e negozi sono allagati. In alcuni casi sono intervenuti con gli elicotteri, per portare in salvo chi era rimasto isolato. Le auto sono state spazzate via dalla marea e accatastate contro i palazzi e centinaia di persone sono rimaste al buio per la mancanza di elettricità.

Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina