domenica 26 febbraio | 20:27
pubblicato il 26/lug/2012 14:13

Albania, 62 piantagioni di cannabis scoperte dall'aereo della Gdf

Protocollo italo-albanese consente monitoraggio del territorio

Albania, 62 piantagioni di cannabis scoperte dall'aereo della Gdf

Tirana (askanews) - Sessantadue piantagioni segrete di sostanze stupefacenti individuate in Albania grazie all'impiego di un aereo della Guardia di Finanza italiana. In forza di un protocollo operativo tra Direzione centrale della polizia criminale italiana e le autorità albanesi, dal 4 al 21 luglio, il comando delle forze aeronavali delle Fiamme Gialle ha rischierato sull'aeroporto di Tirana un proprio bimotore, equipaggiato con speciali sensori gestiti in collaborazione con la Facoltà di Architettura della Seconda Università di Napoli. Nel corso delle missioni di monitoraggio, gli equipaggi delle Fiamme gialle, grazie all'osservazione diretta del territorio e l'analisi dei dati radiometrici, hanno individuato i terreni adibiti a piantagioni di cannabis, spesso occultati tra la folta vegetazione della zona montagnosa interna, consentendo in tal modo alle forze speciali albanesi di intervenire per la loro distruzione e l'individuazione, con relativo arresto, dei responsabili.

Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech