venerdì 24 febbraio | 13:55
pubblicato il 18/mar/2011 19:46

Al via il Cosmoprof, 2011, dove la bellezza diventa business

Franchina (Unipro): nel 2010 settore cosmetico in netta crescita

Al via il Cosmoprof, 2011, dove la bellezza diventa business

Trucco, parrucco e via... quattro giorni di conferenze, workshop ed eventi e soprattutto tanta, tanta bellezza. E' il Cosmoprof, il più importante appuntamento dell'anno nel settore della cosmesi in programma alla Fiera di Bologna dal 18 al 21 marzo. L'edizione del 2011, la 44esima, parte nel segno dell'ottimismo, come spiega Fabio Franchina, presidente di Unipro, l'associazione degli imprenditori cosmetici italiani.Ed è con un fatturato medio che nel 2010 ha superato gli 8 miliardi e mezzo di euro ora è proprio al mercato estero che l'industria cosmetica italiana guarda con maggiore interesse, candidando a contendere a moda e gastronomia il primato nei settori trainanti dell'economia italiana anche la cosmesi, che non è più - solo - sinonimo di femmilità.Negli stand della manifestazione (2.300 gli espositori) i visitatori potranno sbizzarirsi nel provare l'acconciatura più alla moda o farsi rifare le unghie secondo i gusti e iltrend del momento.

Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Roma
Roma, truffe con falsi incidenti: arrestati 6 medici e 2 avvocati
Napoli
Napoli, assenteismo ospedale Loreto Mare: 94 indagati, 55 arresti
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Astrofisica, indizi di materia oscura nel cuore di Andromeda?
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech