venerdì 20 gennaio | 15:47
pubblicato il 27/gen/2011 18:01

Al Sud scuole e ospedali "verdi" grazie ai fondi dell'Europa

I risultati del Piano interregionale Energia

Al Sud scuole e ospedali "verdi" grazie ai fondi dell'Europa

Scuole, ospedali e Asl sono i più attenti all'ambiente. Il Programma operativo interregionale 2007 - 2013 che coinvolge Calabria, Campania, Puglia e Sicilia e ha come scopo aumentare la quota di energia da fonti rinnovabili, ha riscontrato un grande interesse da parte di enti e istituzioni e centinaia di candidature finora. Ad oggi sono stati spesi 137 milioni di euro sul miliardo e 600 milioni a disposizione, grazie anche all'Unione europea. Come sono stati utilizzati i fondi, lo spiega Luca Limongelli, direttore del Servizio Programmazione e Politiche Comunitarie della Regione Puglia e Autorità di Gestione del Programma operativo interregionale.Nel 2011, secondo il piano finanziario complessivo, dovrebbero essere investiti in energia verde altri 250 milioni di euro.

Gli articoli più letti
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Maltempo
Valanga su hotel, recuperata un'altra vittima. Bilancio 2 morti
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: morti accertati sono solo 2
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
Delrio: "Proporrò sconti sugli abbonamenti del trasporto locale"