domenica 04 dicembre | 11:40
pubblicato il 14/feb/2015 12:47

Al Concistoro il saluto tra Papa Francesco e Benedetto XVI

Il Papa emerito in prima fila, con Bergoglio due strette di mano

Al Concistoro il saluto tra Papa Francesco e Benedetto XVI

Roma, 14 feb. (askanews) - Due calorose strette "a due mani" e qualche parola, tra cui si sono intuiti alcuni "grazie". Doppio saluto tra Papa Francesco e il Papa emerito Benedetto XVI, durante il Concistoro di questa mattina a San Pietro nel quale sono stati creati 20 nuovi cardinali.

Ratzinger, invitato proprio da Bergoglio, era presente in Basilica in prima fila, nella zona riservata ai cardinali, sulla sinistra della navata centrale, subito dietro i posti d'onore occupati dalle nuove berrette rosse.

Francesco lo è andato a salutare personalmente due volte. Prima dell'inizio della funzione religiosa, quando si è allontanato dalla processione che si avviava all'altare, e alla fine della liturgia, dopo il canto del Salve Regina, quando il Pontefice si è avvicinato al suo predecessore per nuovo saluto. Quindi Francesco si è avviato verso l'uscita dalla Basilica, salutato dai fedeli presenti in chiesa, mentre Benedetto XVI veniva avvicinato da diversi cardinali.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari