lunedì 23 gennaio | 12:24
pubblicato il 30/giu/2013 13:52

Aids, farmaci antiretrovirali per altri 9 milioni di persone

Nuove raccomandazioni dell'Organizzazione mondiale della Sanità

Aids, farmaci antiretrovirali per altri 9 milioni di persone

Ginevra (askanews) - Oltre 9 milioni di persone in più avranno accesso gratuitamente ai farmaci antiretrovirali per la cura dell'Aids. Lo ha stabilito l'Organizzazione mondiale della Sanità, che ha diramato una serie di nuove raccomandazioni con l'obiettivo di impedire almeno 3 milioni di decessi e oltre 3 milioni e mezzo di nuovi contagi da virus Hiv entro il 2025."Noterete che queste nuove raccomandazioni sono abbastanza lungimiranti - ha spiegato il direttore del dipartimento Hiv dell'Oms Gottfried Hirnschall - sono piuttosto ottimiste e si basano sull'esperienza di quei paesi che ci mostrano come un programma di trattamento si può organizzare su più ampia scala".Per raggiungere gli obiettivi dell'Oms, gli investimenti annuali per la lotta all'Aids dovranno essere aumentati drasticamente; almeno del 10% rispetto alle stime precedenti. Equivale all'incirca a 2 miliardi di dollari in più all'anno su una spesa attualmente stimata tra i 22 e i 24 miliardi di dollari annui per assicurare una risposta efficace contro l'Aids nei Paesi a basso e medio reddito come l'Africa, dove c'è il più alto numero di contagi."Noi ci auguriamo però che nel tempo i costi dei farmaci possano diminuire - ha concluso Hirnschall - e anche che lo stesso modo di erogare il servizio possa essere più economico ed efficiente in modo da compensare la spesa maggiore per un più elevato numero di pazienti".Secondo l'Oms alla fine del 2012 nei Paesi a basso e medio reddito erano 9,7 milioni le persone che avevano ricevuto un trattamento sanitario contro l'Aids; una cifra incredibile se si pensa che solo nel 2002 il numero non superava i 300mila individui.(Immagini Afp)

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
In Sicilia i corsi per aspiranti Master of Wine
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4