domenica 26 febbraio | 18:03
pubblicato il 24/ott/2011 15:55

Ai domiciliari donna accusata di annegamento figlio a Orbetello

Il gip ha disposto che sia seguita in una struttura sanitaria

Ai domiciliari donna accusata di annegamento figlio a Orbetello

Firenze, 24 ott. (askanews) - Il Giudice per le indagini preliminari di Grosseto ha interrogato questa mattina, nel carcere romano di Rebibbia, Laura Pettenello, la donna accusata di avere lasciato annegare il proprio piccolo di 16 mesi, il 9 agosto scorso, nelle acque di Feniglia, vicino a Orbetello, e ne ha disposto gli arresti domiciliari in un struttura che sia in grado di assisterla dal punto di vista sanitario. La donna, 45 anni, romana, è accusata di omicidio volontario premeditato del figlio Federico ed è seguita dagli avvocati Caterina Flick e Bruno Leporatti. Oltre al gip di Grosseto, è stata sentita dal procuratore di Grosseto, Franco Verusio. La Pettenello deve rispondere anche di tentato omicidio per un episodio risalente a marzo, quando avrebbe tentato di annegare il bambino, all'epoca di 11 mesi, nella vasca da bagno di casa, a Roma.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Spari davanti a discoteca di Roma: un fermato e un denunciato
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Terrorismo
Isis, espulsi 2 tunisini: uno era tra i contatti di Amri
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech