martedì 21 febbraio | 13:19
pubblicato il 02/feb/2011 16:17

Agrigento, uomo di 52 anni spara all'ex amante e poi si suicida

Ferito in modo non grave il nuovo compagno della donna

Agrigento, uomo di 52 anni spara all'ex amante e poi si suicida

Ha sparato contro la sua ex convivente, una 27enne e il nuovo compagno di lei, e poi si è suicidato. La tragedia è avvenuta a Cattolica Eraclea, piccolo comune in provincia di Agrigento. L'uomo, Antonio Giordano 52 anni, non si rassegnava alla fine della relazione con la donna e ha aspettato la coppia sotto casa. Quando i due sono scesi è iniziata una breve ma violenta discussione. All'improvviso Giordano ha tirato fuori la pistola e ha cominciato a sparare in strada. La coppia è scappata cercando di rifugiarsi in casa, ma Giordano li ha seguiti ed è riuscito comunque a ferire l'uomo, in modo non grave. Infine, quando si è accorto che stavano arrivando le forze dell'ordine ha rivolto la pistola contro di sè, sparandosi in bocca.

Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia