lunedì 27 febbraio | 08:00
pubblicato il 13/giu/2011 15:36

Agrigento, non fu un incidente: Antonella Alfano è stata uccisa

La perizia medica confermerebbe le ipotesi degli inquirenti

Agrigento, non fu un incidente: Antonella Alfano è stata uccisa

Non è stato un fatale incidente d'auto ad uccidere Antonella Alfano, la donna di 34 anni di Agrigento trovata carbonizzata nella sua auto finita in un dirupo alla periferia della città, il 5 febbraio scorso. Si tratterebbe di omicidio, secondo quanto stabilito da una perizia medico legale che confermerebbe i sospetti dei procuratori: gli inquirenti stanno concentrando le indagini sul fidanzato della vittima, già indagato precedentemente per omissione di soccorso ddopo le rivelazioni di alcuni testimoni che lo avevano visto aggirarsi sul luogo dell'incidente. Antonella Alfano sarebbe stata uccisa prima di essere messa in macchina e data alle fiamme. Molti i dettagli che non tornano: la ragazza aveva una castagna in bocca, usata dall'assassino per giustificare l'assenza di fumo nei polmoni, non c'erano tracce di frenate sull'asfalto, la traiettoria dell'auto era anomala.

Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech