martedì 21 febbraio | 20:42
pubblicato il 31/gen/2011 14:50

Agrigento, il giorno dopo l'agguato la reazione degli abitanti

La commozione soprattutto per il ferimento del bambino

Agrigento, il giorno dopo l'agguato la reazione degli abitanti

Santa Elisabetta, il giorno dopo. La rabbia e le emozioni degli abitanti di questo paese in provincia di Agrigento, teatro della sparatoria nella quale sono rimaste ferite tre persone, tra cui un bambino di sei anni che è ricoverato in gravi condizioni a Palermo. Le reazioni delle persone che si incontrano per strada sono diverse: c'è chi preferisce non parlare dell'accaduto, chi invece ricorda il piccolo ferito, in un borgo catapultato di botto al centro della cronaca nazionale.Un paese dove si conoscono tutti, e dove i volti delle persone rimaste coinvolte nella sparatoria sono familiari. Le vittime dell'agguato, un giovane di 30 anni, il fratello di 17 e il bambino, sono state sorprese dai colpi di fucile mentre attraversavano questa strada di campagna in jeep: sul selciato ci sono ancora i segni delle gomme. A dare l'allarme dopo la sparatoria è stato il guidatore, che è riuscito a tornare a casa. I colpi sarebbero stati esplosi da una collinetta lontana circa un centinaio di metri. L'agguato non avrebbe una matrice mafiosa: gli inquirenti tendono a escludere i rapporti di parentela tra i feriti e il boss Salvatore Fragapane, notizia diffusa subito dopo il fatto.

Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Taxi
Protesta taxi e ambulanti a Roma, bloccata via del Corso
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia