lunedì 23 gennaio | 17:48
pubblicato il 14/lug/2011 08:44

Agrigento, Arrestato latitante che era evaso da Rebibbia

Condannato a ergastolo per omicidio si era rifugiato a Canicattì

Agrigento, Arrestato latitante che era evaso da Rebibbia

Palermo, 14 lug. (askanews) - I carabinieri hanno arrestato il latitante nisseno Cesare Genova. L'uomo era fuggito nell'aprile del 2010 dal carcere romano di Rebibbia dove stava scontando l'ergastolo per omicidio, e si è rifugiato a Canicattì, in provincia di Agrigento. Dopo averlo individuato vicino Palma di Montechiaro, i militari della Compagnia di Licata sono arrivati in un vecchio casolare di Canicattì dove Genova si nascondeva. Insieme al latitante sono state fermate altre cinque persone. Per far perdere le sue tracce, Genova aveva sfruttato un permesso premio, non facendo più ritorno in carcere.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, individuato il cadavere di un uomo: 6 le vittime
Maltempo
Maltempo, Sicilia in ginocchio: un morto nel Palermitano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4