lunedì 05 dicembre | 12:16
pubblicato il 14/lug/2011 08:44

Agrigento, Arrestato latitante che era evaso da Rebibbia

Condannato a ergastolo per omicidio si era rifugiato a Canicattì

Agrigento, Arrestato latitante che era evaso da Rebibbia

Palermo, 14 lug. (askanews) - I carabinieri hanno arrestato il latitante nisseno Cesare Genova. L'uomo era fuggito nell'aprile del 2010 dal carcere romano di Rebibbia dove stava scontando l'ergastolo per omicidio, e si è rifugiato a Canicattì, in provincia di Agrigento. Dopo averlo individuato vicino Palma di Montechiaro, i militari della Compagnia di Licata sono arrivati in un vecchio casolare di Canicattì dove Genova si nascondeva. Insieme al latitante sono state fermate altre cinque persone. Per far perdere le sue tracce, Genova aveva sfruttato un permesso premio, non facendo più ritorno in carcere.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari