lunedì 05 dicembre | 15:39
pubblicato il 24/gen/2013 17:45

Agricoltura: Marini (Coldiretti), chiedero' incontro con leader politici

(ASCA) - Roma, 24 gen - ''La Coldiretti guarda alle prossime elezioni con interesse e si prepara a presentare le proprie proposte a tutti gli schieramenti politici con un documento articolato in dieci punti 'L'ltalia che vogliamo'''. Lo ha detto il presidente nazionale Sergio Marini nel suo intervento all'Assemblea elettiva nel sottolineare che dai prossimi giorni chiedera' incontri a tutti i leader dei partiti.

''Per la prima volta - ha sottolineato Marini - troviamo un'attenzione all'agricoltura nei programmi dei diversi partiti. E' un dato positivo e che valuteremo con cura nei contenuti al fine di verificarne il livello di condivisione e poi, al termine della campagna elettorale, daremo il giudizio della Coldiretti che rappresenta 1.600.000 iscritti''.

''Siamo comunque di fronte ad una accresciuta attenzione per il settore primario - ha aggiunto Marini - che parte da una societa' civile che crede e sostiene il nuovo modello agricolo portato avanti dalla Coldiretti che contribuisce in misura determinante alla crescita sostenibile del Paese. La gente ha ben presente l'importanza dell'agricoltura e la politica ne sta prendendo atto riconsiderandone il ruolo e le potenzialita'''. ''Il nostro progetto - ha proseguito Marini - mette al centro l'impresa legata al territorio che fa della qualita' e della creativita' il suo punto di forza per competere sui mercati, ma anche una lotta spietata ai 'fubetti' dell'agroalimentare che fanno affari con il falso Made in Italy. Il modello di sviluppo che vogliamo per la nostra agricoltura trae quindi nutrimento dai nuovi punti di forza del Paese''. ''Nel fare un bilancio degli ultimi quattro anni - ha detto il Presidente dell'Organizzazione - possiamo affermare che ne esce una Coldiretti rafforzata sul piano organizzativo e sul piano della rappresentanza ed emerge soprattutto il dato interessante del ritorno dei giovani in agricoltura e della speranza che essi hanno di avere un futuro nel settore''.

''Dieci anni fa agricoltura significava soltanto problemi sociali, problemi ambientali, costo per il Paese. Oggi - ha concluso Marini - quelli che erano problemi sono diventati delle opportunita'''. com/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari