domenica 22 gennaio | 15:48
pubblicato il 24/gen/2013 19:20

Agricoltura: Cia, per calo aziende ridurre costi e contratti piu' sicuri

(ASCA) - Roma, 24 gen - Quasi diciassettemila imprese in meno nel giro di un anno. L'agricoltura paga l'assenza di misure a sostegno del settore e perde 'pezzi' e vitalita' scontando ancora una volta sulla sua pelle gli effetti della crisi economica, dell'introduzione dell'Imu e dei costi produttivi record. Lo afferma la Cia-Confederazione italiana agricoltori, commentando i dati diffusi oggi da Unioncamere, che registrano la chiusura di 16.791 aziende del settore primario nel 2012, con un calo tendenziale del 2%.

A mettere sotto pressione il mondo agricolo e' soprattutto il 'capitolo fiscale', spiega la Cia. Da una parte c'e' l'Imu, che si abbatte come un macigno sulle aziende, tassando terreni e fabbricati rurali. E dall'altra la macchina farraginosa della burocrazia: non solo costa al settore piu' di 4 miliardi di euro l'anno (di cui un miliardo addebitabile a ritardi, disservizi e inefficienze della Pa), ma fa perdere a ogni impresa quasi 90 giorni di lavoro l'anno solo per rispondere a tutti gli obblighi tributari e contributivi.

A tutto questo - continua la Cia - si aggiunge la stretta creditizia e l'aumento dei costi di produzione, trascinati in alto dai rincari di gasolio e mangimi, annullando quasi i margini di guadagno delle imprese, che chiudono il 2012 con redditi al palo (+0,3 per cento).

Ma il sistema agroalimentare e' fondamentale per il Paese, rappresentando oltre il 15% del Pil. Ecco perche' nella prossima legislatura serve un impegno serio per il settore da parte della politica - conclude la Cia - nel senso di una riduzione dei costi, di una semplificazione amministrativa e fiscale, di un miglioramento dell'accesso al credito, di contratti sicuri con i soggetti della filiera, soprattutto con la Gdo e di una spinta decisa verso l'aggregazione.

com/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Papa
Papa: vedremo cosa farà Trump. Mi preoccupa sproporzione economica
Maltempo
Rigopiano: si continua a scavare sotto la pioggia. Rischio slavine
Papa
Papa:no a Chiesa insapore in società dove anche verità è truccata
Maltempo
Hotel Rigopiano: su struttura impatto simile a 3.500 tir carichi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4