lunedì 23 gennaio | 10:01
pubblicato il 07/nov/2013 19:46

Agnelli: Elkann, a Milano chiusura eventi per 10 anni scomparsa Avvocato

(ASCA) - Torino, 7 nov - ''Oggi e' un giorno importante per noi. Abbiamo dato un contributo a questo importante monumento della citta'''. Cosi' John Elkann nella cerimonia per il completamento del restauro del monumento sulla collina torinese del Faro della Vittoria, spento da oltre un anno.

L'intervento e' stato promosso, progettato e seguito negli aspetti tecnico-organizzativi dalla Consulta per la Valorizzazione dei Beni Artistici e Culturali di Torino in occasione del decennale della scomparsa dell'Avvocato Giovanni Agnelli, nipote del Senatore Agnelli che nel 1928 dono' alla Citta' il Faro per festeggiare il decennale della vittoria della prima guerra mondiale. Il restauro e' finanziato dalla Citta' di Torino, che ha affidato l'incarico operativo ad Iride Servizi-Iren Energia, da Exor e da Fiat.

Elkann ha voluto sottolineare che l'intervento e' stato fatto anche nel ricordo dei 10 anni della scomparsa del nonno Gianni Agnelli. E a questo proposito ha detto che gli eventi per celebrare la ricorrenza si concluderanno il 22 novembre a Milano con la lectio magistralis di Chiara Fumagalli che ha vinto la cattedra istituita quest'anno alla Bocconi dedicata all'Avvocato. Il progetto e la realizzazione della Statua della Vittoria alata furono commissionati allo scultore Edoardo Rubino. La fusione fu realizzata in tre tronconi, utilizzando 25 tonnellate di bronzo.

L'altezza totale del Faro, 18,50 metri, rese l'opera la terza al mondo in ordine di grandezza, inferiore solo al San Carlo Borromeo di Arona, alto 23 metri e alla Statua della Liberta' di New York di 21 metri. L'opera fu posta su un basamento marmoreo di 8 metri, raggiungendo cosi' un'altezza complessiva di oltre 26 metri. eg/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4