domenica 11 dicembre | 09:51
pubblicato il 08/mag/2012 19:32

Agguato Genova, Procura: dinamica ci riporta agli attentati Br

"Nessuna tesi precostituita o rivendicazione"

Agguato Genova, Procura: dinamica ci riporta agli attentati Br

Milano, 8 mag. (askanews) - "E' chiaro la dinamica ci ha riportato agli attentati all'Ansaldo degli anni '70 firmati dalle Brigate Rosse".A dirlo è il procuratore aggiunto di Genova Nicola Piacente parlando dell'agguato a all'amministratore delegato di Ansaldo Nucleare, Roberto Adinolfi, gambizzato a Genova, nel quartiere Marassi. Piacente precisa che per ora si indaga a tutto campo, senza tesi precostituite."Ad oggi non abbiamo una rivendicazione e non c'è nessuna tesi precostituita dire pista anarchica o pista Br è un azzardo".Piacente ha poi spiegato che gli esperti sono al lavoro sul bossolo ritrovato sul luogo dell'agguato.

Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina