sabato 25 febbraio | 12:43
pubblicato il 08/mag/2012 19:32

Agguato Genova, Procura: dinamica ci riporta agli attentati Br

"Nessuna tesi precostituita o rivendicazione"

Agguato Genova, Procura: dinamica ci riporta agli attentati Br

Milano, 8 mag. (askanews) - "E' chiaro la dinamica ci ha riportato agli attentati all'Ansaldo degli anni '70 firmati dalle Brigate Rosse".A dirlo è il procuratore aggiunto di Genova Nicola Piacente parlando dell'agguato a all'amministratore delegato di Ansaldo Nucleare, Roberto Adinolfi, gambizzato a Genova, nel quartiere Marassi. Piacente precisa che per ora si indaga a tutto campo, senza tesi precostituite."Ad oggi non abbiamo una rivendicazione e non c'è nessuna tesi precostituita dire pista anarchica o pista Br è un azzardo".Piacente ha poi spiegato che gli esperti sono al lavoro sul bossolo ritrovato sul luogo dell'agguato.

Gli articoli più letti
Campidoglio
Roma, medici: Raggi in netto miglioramento, si valuta uscita
Salute
A Giulio Maira il premio Raffaele Marinosci per la Medicina
Cucchi
Cucchi: sospesi da servizio tre carabinieri accusati di omicidio
Papa
Papa: rischiamo una grande guerra mondiale per l'acqua
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech