venerdì 20 gennaio | 21:18
pubblicato il 19/gen/2011 18:59

Agguato dopo una lite nel centro di Crotone, due fratelli uccisi

Un terzo gravemente ferito. Dietro l'omicidio motivi personali

Agguato dopo una lite nel centro di Crotone, due fratelli uccisi

Duplice omicidio nel centro di Crotone: le vittime sono i fratelli Alfredo e Giuseppe Grisi, rimasti coinvolti in un agguato a colpi di arma da fuoco insieme a un terzo fratello, rimasto gravemente ferito. I tre, originari di Cutro, nel Crotonese, ma che vivevano a Verona, si trovavano dentro un negozio di moto in via Cappuccini quando c'è stata una lite con una persona che la polizia sta cercando di identificare. Questa a un certo punto ha estratto la pistola e ha fatto fuoco. Secondo quanto riferito dagli inquirenti l'omicidio non sembrerebbe riconducibile alla 'Ndrangheta ma sarebbe maturato nell'ambito di vicende private. Sul posto sono intervenuti polizia, carabinieri e la scientifica per i rilievi del caso.

Gli articoli più letti
Maltempo
Hotel Rigopiano, estratte mamma e bimbo: in ospedale, stanno bene
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Maltempo
Maltempo, vigili fuoco: in contatto con una donna e due bambini
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: morti accertati sono solo 2
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4