giovedì 23 febbraio | 13:33
pubblicato il 25/set/2012 13:38

Agguato Adinolfi/ Cospito e Gai restano in carcere

Il gip di Genova emette una nuova ordinanza di custodia cautelare

Agguato Adinolfi/ Cospito e Gai restano in carcere

Genova, 25 set. (askanews) - Il gip del tribunale di Genova Massimo Cusatti ha emesso una nuova ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di Alfredo Cospito e Nicola Gai, i due anarco-insurrezionalisti piemontesi arrestati lo scorso 14 settembre a Torino con l'accusa di essere gli autori dell'attentato del 7 maggio scorso contro l'amministratore delegato di Ansaldo Nucleare Roberto Adinolfi. E' stata dunque accolta la richiesta dei pm genovesi di rinnovazione della prima ordinanza di custodia cautelare che era stata emessa nei giorni scorsi dal gip di Torino Alessandra Bassi. I due indagati sono accusati di attentato con finalità terroristica, lesioni personali aggravate, porto abusivo d'arma e furto.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Milano
Dopo le palme in piazza Duomo a Milano arrivano i banani
Salute
Aborto, Cei su ospedale San Camillo: "Non snaturare la legge 194"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Borella, Maestro d'olio: amaro, piccante e quindi salutare
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech