domenica 04 dicembre | 21:42
pubblicato il 13/dic/2011 20:48

Agguati a Firenze/ Renzi: domani lutto cittadino

Incontro con comunità senegalese, Imam e ministro Riccardi

Agguati a Firenze/ Renzi: domani lutto cittadino

Firenze, 13 dic. (askanews) - Il sindaco di Firenze, Matteo Renzi, invita tutta la cittadinanza a stringersi intorno alla comunità senegalese, perché "oggi non è stata ferita solo la loro comunità, ma anche la nostra". Domani è dichiarto lutto cittadino, con gli esercizi commerciali che sono invitati ad abbassare il bandone dalle 12 alle 12:10, all'ora in cui più o meno è accaduto l'agguato di piazza Dalmazia, quando Gianluca Casseri ha ucciso due senegalesi. "Le bandiere saranno a mezz'asta e verranno annullate tutte le cerimonie pubbliche in programma", ha aggiunto Renzi. I pub sono invitati ad unirsi al lutto dalle 23:30 alle 23:40. Renzi definisce il pluriomicidio il prodotto "della lucida follia di un killer xenofobo che ha distrutto non solo delle vite umane ma che ha anche seminato la disperazione in città". Domani in Palazzo Vecchio è previsto un incontro con il Ministro per la cooperazione sociale, Andrea Riccardi, l'Imam di Firenze, i rappresentanti della comunità senegalese e il console Eraldo Stefani. E a chi gli chiede se vi sia un nesso con il "tessuto sociale" di Firenze, il primo cittadino replica: "mi sembra più plausibile un'analogia con l'episodio di Oslo". Almeno nel primo agguato, più persone hanno tentato di ostacolare il folle omicida.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari