sabato 03 dicembre | 23:18
pubblicato il 03/dic/2013 12:00

Agevolato ingresso di migliaia di clandestini: 6 arresti a Modena

Indagati imprenditori e un impiegato di associazione di categoria

Agevolato ingresso di migliaia di clandestini: 6 arresti a Modena

Bologna, 3 dic. (askanews) - Hanno agevolato l'ingresso in Italia di migliaia di clandestini, ottenendo un regolare permesso per lavori stagionali in aziende agricole; una mansione che però gli stranieri, una volta varcato il confine, non hanno mai svolto. Sei persone sono state arrestate questa mattina a Modena dalla Squadra Mobile nell'ambito dell'operazione anticrimine denominata "Lambrusco". Tra gli indagati anche titolari di imprese agricole della provincia, impiegati di studi di consulenza e un impiegato di un'associazione di categoria. Sono accusati di associazione per delinquere ed agevolazione dell'ingresso di cittadini stranieri mediante il sistema dei decreti relativi ai flussi migratori per lavoro stagionale. (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari