domenica 04 dicembre | 22:09
pubblicato il 15/feb/2011 16:28

Adozioni/ Cassazione:Nessun invito a fare nuova legge per single

"Solo detto che manca norma e giudice non può accogliere istanze"

Adozioni/ Cassazione:Nessun invito a fare nuova legge per single

Roma, 15 feb. (askanews) - Con la sentenza n. 3572/2011 che ha 'aperto' alle adozioni di bambini anche da parte di single, non c'è stato "nessun invito al legislatore da parte della Corte di Cassazione in materia di adozione", perchè la Corte ha "semplicemente affermato che, in assenza di un'apposita legge (che ove emanata non sarebbe in contrasto con la Convenzione di Strasburgo sui diritti dei minori), non è possibile al giudice accogliere una richiesta di adozione da parte di una persona single". A precisarlo, in una nota, è l'ufficio stampa della Corte di Cassazione, in riferimento ad "alcuni commenti alla sentenza apparsi nel senso che la Corte con la sentenza avrebbe invitato, sollecitato o addirittura preteso che il legislatore approvasse una norma che permettesse l'adozione anche da parte di persone singole". (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari