giovedì 08 dicembre | 15:11
pubblicato il 06/mar/2014 13:56

Addio a Sgalambro, il filosofo che scriveva canzoni per Battiato

Morto a 90 anni, il cantautore siciliano: "Un dolore personale"

Addio a Sgalambro, il filosofo che scriveva canzoni per Battiato

Milano (askanews) - Il mondo della cultura dice addio a Manlio Sgalambro. A 90 anni è morto il filosofo e scrittore che ha fatto della musica una parte fondamentale della sua vita. A lui si devono moltissimi dei pregiati testi delle canzoni di Franco Battiato, impegno artistico che ha lo ha reso noto al grande pubblico. "E' una cosa privata, un dolore personale molto forte" è stato il commento che ha rilasciato il cantatutore siciliano per cui il filosofo è stato l'amico di una vita.Sgalambro ha scritto fra l'altro le parole di "La cura", una delle canzoni più amate e conosciute di Battiato, le sceneggiature dei tre film girati dal cantante e celebri canzoni per bambini come "Madama Dorè".

Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni