giovedì 23 febbraio | 11:18
pubblicato il 06/mar/2014 13:56

Addio a Sgalambro, il filosofo che scriveva canzoni per Battiato

Morto a 90 anni, il cantautore siciliano: "Un dolore personale"

Addio a Sgalambro, il filosofo che scriveva canzoni per Battiato

Milano (askanews) - Il mondo della cultura dice addio a Manlio Sgalambro. A 90 anni è morto il filosofo e scrittore che ha fatto della musica una parte fondamentale della sua vita. A lui si devono moltissimi dei pregiati testi delle canzoni di Franco Battiato, impegno artistico che ha lo ha reso noto al grande pubblico. "E' una cosa privata, un dolore personale molto forte" è stato il commento che ha rilasciato il cantatutore siciliano per cui il filosofo è stato l'amico di una vita.Sgalambro ha scritto fra l'altro le parole di "La cura", una delle canzoni più amate e conosciute di Battiato, le sceneggiature dei tre film girati dal cantante e celebri canzoni per bambini come "Madama Dorè".

Gli articoli più letti
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Salute
Aborto, Cei su ospedale San Camillo: "Non snaturare la legge 194"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Nestlé eliminerà 18.000 tonn. di zucchero da prodotti entro 2020
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
A Tallinn in Estonia un robot fattorino fa consegne a domicilio
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech