venerdì 20 gennaio | 13:53
pubblicato il 26/ott/2011 18:25

Ad Aulla "l'apocalisse": cittadina Lunigiana sommersa dal fango

La disperazione dei cittadini dopo l'inondazione

Ad Aulla "l'apocalisse": cittadina Lunigiana sommersa dal fango

Sono bastati 20 minuti di pioggia intensa ed è stata subito l'apocalisse. Ad Aulla regna lo sconforto tra gli abitanti, per le condizioni in cui versa la cittadina della Lunigiana, che è stata sepolta da un fiume di fango. Si contano due morti, ma anche decine e decine di palazzi, di uffici e di negozi quasi distrutti dalla furia del fiume Magra, esondato martedì interno alle 18.In gran parte di Aulla ci sono automobili completamente rovesciate e vari negozi sono praticamente devastati, tanto che l'acqua è riuscita a sfondare le vetrine.Per precauzione, i sindaci dei Comuni colpiti dall'alluvione hanno emesso un'ordinanza per vietare l'uso dell'acqua per usi alimentari.

Gli articoli più letti
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Campidoglio
Raggi: la Giunta capitolina approva emendamento a Bilancio
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Maltempo
Valanga su hotel, recuperata un'altra vittima. Bilancio 2 morti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Our Place in Space, in mostra l'Universo nelle immagini di Hubble
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale