giovedì 08 dicembre | 03:07
pubblicato il 22/set/2011 15:57

Ad Agrigento iniziata la schiusa delle uova di tartaruga marina

50 piccoli hanno preso il mare dalla spiaggia di Giallonardo

Ad Agrigento iniziata la schiusa delle uova di tartaruga marina

Si fanno largo nella sabbia e prendono la via del mare. A Giallonardo in provincia di Agrigento è iniziata la schiusa delle uova di tartaruga marina. Sono già 50 i piccoli anfibi che sono riusciti a prendere il largo dalla bellissima spiaggia siciliana. Un evento segnalato e monitorato dal WWF grazie al progetto 2011 "Segui le tracce" e all aiuto di decine di volontari che giorno e notte vegliano i nidi.Un ottimo avvio per le "nascite settembrine" delle tartarughe che parte proprio dalla Sicilia, regione record di ritrovamenti con 7 nidi sui 9 "curati" dal WWF. Gli attivisti del Panda sorvegliano i nidi per garantire che il periodo di incubazione vada a buon fine.

Gli articoli più letti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni