giovedì 23 febbraio | 08:15
pubblicato il 21/mar/2014 15:30

Acqua: Save the children, mancato accesso limita istruzione bambine

Acqua: Save the children, mancato accesso limita istruzione bambine

(ASCA) - Roma, 21 mar 2014 - Il difficile accesso all'acqua e l'inadeguatezza o inesistenza di servizi igienici ''impatta anche sul diritto all'istruzione, in particolare delle bambine''.

E' quanto denuncia in una nota Filippo Ungaro, responsabile Comunicazione, Campagne e Volontari di Save the Children Italia, alla vigilia della Giornata mondiale dell'acqua che si celebra domani. ''In Africa subsahariana - sottolinea l'esponente dell'Organizzazione internazionale - il compito di raccogliere l'acqua per le proprie famiglie ricade sull'81% delle donne e bambine impedendo loro di andare a scuola. Un ulteriore disincentivo a frequentare la scuola e' la mancanza spesso di latrine distinte per maschi e femmine. La rinuncia all'istruzione alimenta a sua volta una condizione di poverta' e disagio sociale, sia personale che collettivo. E' un circolo perverso che va spezzato'', conclude Ungaro.

com-stt/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Salute
Aborto, Cei su ospedale San Camillo: "Non snaturare la legge 194"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
A Tallinn in Estonia un robot fattorino fa consegne a domicilio
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech