mercoledì 22 febbraio | 17:05
pubblicato il 19/set/2012 18:56

Abu Omar/ Cassazione condanna agenti Cia, Pollari nuovo processo

Per il rapimento dell'imam torturato ed portato in Egitto

Abu Omar/ Cassazione condanna agenti Cia, Pollari nuovo processo

Milano, 19 set. (askanews) - La Cassazione ha confermato le condanne per 23 agenti della Cia ritenuti responsabili del sequestro dell'imam Abu Omar, avvenuto a Milano il 17 febbraio del 2003, e ha disposto la celebrazione di un nuovo processo di appello per gli ex vertici del Sismi Nicolò Pollari e Marco Mancini, per i quali i giudici non erano entrati nel merito a causa del segreto di Stato opposto sia dal governo Prodi sia dal governo Berlusconi. La Cassazione ha accolto le richieste del procuratore generale.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Chiesa
Presunti festini gay a Napoli, il card. Sepe sospende sacerdote
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
De Caro, alta velocità Brescia-Verona a marzo ok da Cipe