domenica 19 febbraio | 22:26
pubblicato il 11/mar/2013 17:31

Abruzzo: presidente Corte dei conti, abbattuto arretrato pensionistico

(ASCA) - L'Aquila, 11 mar - Il presidente della sezione giurisdizionale per la regione Abruzzo della Corte dei conti, Luciano Calamaro, ha fatto sapere che c'e' stato un ''sensibile abbattimento dell'arretrato pensionistico''. Nel suo intervento in occasione dell'inaugurazione dell'anno, stamane all'Aquila, Calamaro ha sottolineato che alla fine del 2012 i giudizi pendenti sono 175, evidenziando la diminuzione dei ricorsi depositati rispetto al passato: 1.180 nel 2005 contro i 95 presentati nel 2012. ''I ricorsi trattati (702) e definiti (439) nel corso del 2012 - ha osservato il Presidente della Corte dei conti - evidenziano un soddisfacente ritmo di smaltimento delle istanze giudiziali dei privati, giudicati in tempi ravvicinati, inferiori all'anno solare. Dei 519 ricorsi pendenti alla fine del 2011 - sempre Calamaro - ne rimangono da esaminare, come detto, 175, per i quali e' stata gia' fissata l'udienza di discussione nel primo semestre 2013''. iso/res

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia