venerdì 09 dicembre | 23:02
pubblicato il 21/gen/2014 19:09

Abruzzo: medici ospedale Lanciano chiedono autopsia su bimbo morto

(ASCA) - Roma, 21 gen 2014 - Un esame necroscopico a fini diagnostici e' in corso all'ospedale di Lanciano sul corpicino di un bambino di 4 anni, ricoverato in Pediatria e deceduto nella giornata di lunedi'. L'accertamento, sollecitato dal Direttore dell'unita' operativa Valerio Flacco, e' stato disposto - informa una nota - con il consenso dei genitori per definire con chiarezza le cause della morte e offrire elementi di certezza alla definizione clinica di un caso certamente complesso. Il bambino era stato portato in ospedale sabato pomeriggio dai genitori preoccupati dal persistere di disturbi gastro-intestinali che accusava gia' da diversi giorni, e che non cessavano nonostante la terapia farmacologica somministrata su indicazione del pediatra di libera scelta.

Le condizioni del piccolo non erano parse gravi, al punto che i genitori si erano rivolti all'ospedale in cerca di un miglioramento che non arrivava. Il pediatra in servizio nel reparto, pero', in considerazione di due interventi chirurgici subiti dal bambino nel corso del 2013 in due diversi ospedali di altre regioni per una disfunzione a carico dell'apparato digerente, ha insistito perche' fosse ricoverato per monitorare il quadro clinico in un contesto piu' protetto e assistito. Purtroppo, segni di peggioramento sono emersi lunedi' mattina nelle prime ore, quando nuovi accertamenti diagnostici hanno evidenziato una dilatazione importante dello stomaco, determinando un quadro clinico ben piu' grave che richiedeva una valutazione specialistica di tipo chirurgico. E' stato quindi disposto il trasferimento d'urgenza alla Chirurgia pediatrica dell'ospedale di Pescara, subito allertata, dove pero' il bambino non e' mai arrivato, perche' e' deceduto prima ancora di approdare sull'ambulanza, nonostante fosse stato anche intubato per migliorarne la respirazione. red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina