lunedì 05 dicembre | 10:21
pubblicato il 31/mar/2011 15:17

A Ventimiglia gli immigrati che sognano la Francia

La presenza dei media infastidisce gli stranieri

A Ventimiglia gli immigrati che sognano la Francia

Ventimiglia, città di confine, sta diventando meta di centinaia di immigrati che tentano di arrivare in Francia. Parigi, però, li respinge e a molti non resta che tornare a Ventimiglia dove affollano soprattutto la zona vicino alla stazione ferroviaria. Proprio qui ci sono stati attimi di tensione al momento di ricevere il pasto offerto dalla Cgil e da alcune associazioni umanitarie: alcuni immigrati si sono innervositi per la presenza eccessiva di fotografi e giornalisti, rifiutandosi di mangiare davanti a loro. I migranti hanno anche inscenato una marcia di protesta, minacciando di raggiungere la Francia a piedi. Hanno camminato per un po' seguiti dai poliziotti, ma poi hanno desistito e la situazione è tornata calma.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari