venerdì 20 gennaio | 02:37
pubblicato il 06/mag/2011 18:08

A Torre Annunziata boom di pazienti nel centro d'igiene mentale

Il direttore: più presenti sul territorio e loro chiedono aiuto

A Torre Annunziata boom di pazienti nel centro d'igiene mentale

A Torre Annunziata si registra un incremento anomalo di ricoveri nel nuovo centro d'igiene mentale, che da poco è stato trasferito nella cittadina costiera del Napoletano, dai vecchi edifici di Pompei. I pazienti ricoverati sono già oltre 700, la maggior parte dei quali è qui per patologie minori come stati d'ansia, nevrosi e stress. I termini della questione li spiega Antonio Morricchio, direttore del centro.Alla base dello stato di salute di questi "nuovi malati" c'è soprattutto un "mal di vivere" legato alla complessità del tessuto sociale del territorio e alla cronica mancanza di lavoro e risorse economiche che costringono il personale del centro a un superlavoro, tra mille difficoltà.Grazie all'impegno di medici e infermieri, comunque, il centro di Torre Annunziata ha sviluppato un programma di recupero a tappe per il malato.Tutto questo, conclude Morricchio, assicura anche un risparmio per il sistema sanitario nazionale perché alleggerisce il peso di queste patologie sulle casse della sanità pubblica.

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale