domenica 04 dicembre | 11:07
pubblicato il 23/mag/2013 17:04

A Torino tutti a lezione di cucina, inaugurata "Città del Gusto"

Master, formazione e corsi alla Maison Massena dell'Ascom

A Torino tutti a lezione di cucina, inaugurata "Città del Gusto"

Torino, (askanews) - Una scuola di formazione con corsi professionali ad opera dei più grandi artisti della gastronomia e di esperti di vini. E' la Città del Gusto di Torino, inaugurata presso la Maison Massena dell'Ascom, dal sindaco della città, Piero Fassino, dalla presidente dell'Ascom Torino e Provincia, Maria Luisa Coppa e dal presidente del Gambero Rosso, Paolo Cuccia.Eventi, corsi monografici, master, incontri e lezioni sia dietro i fornelli sia di management della ristorazione. E' quanto propone il nuovo polo formativo torinese specializzato in un settore fondamentale per l'Italia come spiega Paolo Cuccia, presidente di Gambero Rosso. "Questo settore produce il 20% del pil è la prima voce dell'occupazione ed dell'esportazione avendo superato la moda".Ad inaugurare la scuola il noto pasticcere Maurizio Santin, che ha preparato il suo dolce "Fantasia di primavera" per poi servirlo al primo cittadino Piero Fassino.Un buon dolce ci racconta Santin si può anche costruire in cinque minuti, ma purtroppo, ha confermato, la pasticceria dietetica non esiste. "Io non credo molto nel dolce dietetico"

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari