sabato 25 febbraio | 08:15
pubblicato il 17/feb/2015 19:11

A Torino tafferugli al presidio dei tassisti contro Uber

Esplose bombe carta, aggrediti due operatori tv e giornalisti

A Torino tafferugli al presidio dei tassisti contro Uber

Torino, 17 feb. (askanews) - Tafferugli a Torino davanti all'Authority dei Trasporti al presidio dei taxisti, in protesta contro Uber. I tassisti hanno cercato di forzare l'ingresso dell'Authority, dopo che alcune sigle sindacali avevano abbandonato l'incontro con il presidente Andrea Camanzi, che aveva annunciato la volontà di incontrare prossimamente Uber e altre piattaforme tecnologiche per la mobilità urbana.

I taxisti che hanno esploso bombe carta e hanno protestato violentemente, hanno anche aggredito due operatori tv di Sky e Rai e minacciato verbalmente i giornalisti.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Napoli
Napoli, assenteismo ospedale Loreto Mare: 94 indagati, 55 arresti
Campidoglio
Roma, Raggi in ospedale per controlli dopo un lieve malore
Campidoglio
Roma, medici: Raggi in netto miglioramento, si valuta uscita
Salute
A Giulio Maira il premio Raffaele Marinosci per la Medicina
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech