venerdì 02 dicembre | 21:28
pubblicato il 12/dic/2011 13:34

A Torino corteo Fiom, metalmeccanici sfilano imbavagliati

Tute blu sfilano da sole, presidio Cgil-Cisl-Uil in prefettura

A Torino corteo Fiom, metalmeccanici sfilano imbavagliati

Torino (askanews) - Imbavagliati contro la manovra del governo Monti e la Fiat. I metalmeccanici della Fiom sono scesi in piazza a Torino, per dire no alle misure dal decreto salva-Italia e soprattutto al nuovo contratto del Lingotto, che dovrebbe essere siglato dalle altre sigle sindacali.In testa al lungo serpentone delle tute blu partito da piazza Vittorio Veneto, ci sono gli operai delle Carrozzerie di Mirafiori, alcuni sfilano con al collo lo slogan: 'La Fiat ci vorrebbe così', seguono poi gli operai della ex Bertone, e quelli dell'indotto, ma anche di Alenia Caselle, dove la Fiom ha una presenza forte. A chiudere il corteo spunta anche qualche bandiera No Tav. E in coda i Cobas di Mirafiori. La Fiom ha scelto di sfilare da sola senza i sindacati confederati, Cgil, Cisl e Uil, che hanno organizzato un presidio unitario davanti alla Prefettura di Torino.

Gli articoli più letti
Inchiesta Roma
Mafia Capitale, altro processo: chiesto giudizio per 24 persone
Criminalità
Roma, imprenditore sequestrato e seviziato per usura: 3 arresti
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari