lunedì 05 dicembre | 01:36
pubblicato il 05/mar/2011 16:25

A Roma una catena umana abbraccia il Colosseo

Manifestazione per dire no ai tagli alla cultura

A Roma una catena umana abbraccia il Colosseo

"La vera terra dei barbari non è quella che non ha mai conosciuto l'arte, ma quella che, disseminata di capolavori, non sa né apprezzarli né conservarli". E' questa la citazione di Marcel Proust scelta dalla movimento "Abbracciamo la cultura" per aprire il proprio manifesto a difesa dei beni culturali italiani. Intorno al Colosseo a Roma è andata in scena una catena umana per raccogliere firme, testimoniare l'impegno dei promotori contro i tagli alla cultura e per dare dignità al lavoro culturale. "Abbracciamo la cultura" chiede di convocare gli stati generali dei beni culturali e del turismo coinvolgendo i ministeri, le Regioni, gli enti locali per aprire un tavolo che affronti i nodi della valorizzazione, promozione e tutela. Perché, ricordano, il patrimonio culturale italiano merita ben più dell'attuale 0,19% del Pil.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari