martedì 21 febbraio | 20:18
pubblicato il 17/gen/2014 17:24

A Roma quattro allarmi bomba in un giorno, due in centro

Al McDonald's, in Cassazione, a Piazzale Clodio e all'Unicredit

A Roma quattro allarmi bomba in un giorno, due in centro

Roma, (askanews) - Quattro allarmi bomba a Roma, in seguito ad altrettante telefonate anonime. L'ultima in ordine di tempo è quella scattata nella filiale della Unicredit, in via del Corso 307. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e l'unità speciale degli artificieri, con i cani anti-esplosivo per l'ispezione.Poco prima c'era stato un altro allarme bomba sempre nel centro della Capitale. Questa volta la segnalazione era arrivata dal MacDonald's di piazza di Spagna.In mattinata i carabinieri avevano trovato un ordigno incendiario in un bar vicino a piazzale Clodio, sede della cittadella giudiziaria. L'ordigno, una busta con materiale incendiario, non poteva esplodere a distanza ma era attivabile solo con un accendino. Nella stessa chiamata l'anonimo segnalava anche la presenza di una bomba all'interno della Cassazione, ma l'ispezione degli artificieri dei carabinieri ha dato esito negativo e l'allarme è rientrato.

Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Taxi
Protesta taxi e ambulanti a Roma, bloccata via del Corso
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia