lunedì 16 gennaio | 18:53
pubblicato il 16/mar/2012 09:51

A Roma per la legge su spettacolo dal vivo: "Cultura è sviluppo"

Casini: importante che si confrontino tutte le parti politiche

A Roma per la legge su spettacolo dal vivo: "Cultura è sviluppo"

Roma (askanews) - In un momento molto difficile per l'economia e la società italiana, pressata dalla crisi, da Roma viene lanciato un appello che solo apparentemente può sembrare marginale: "La cultura è sviluppo". Questo infatti il titolo di un convegno andato in scena alla Luiss sul tema della legge sullo spettacolo dal vivo, che ha visto partecipazione di esponenti politici bipartisan, oltre che si personaggi del mondo della cultura e dello spettacolo. All'incontro era presente anche il leader dell'Udc Pierferdinando Casini. In un Paese come l'Italia, con uno sconfinato patrimonio artistico, partire dalla cultura può essere il primo, e più logico passo, per risalire.

Gli articoli più letti
Comuni
Consenso dei sindaci: vince Appendino, Raggi precipita penultima
Corruzione
Latina, appalti truccati: 10 arresti tra cui sindaco di Sperlonga
Napoli
Napoli, scoppia un impianto a gas: un morto e 7 feriti, 5 gravi
Roma
Roma, manutenzioni bus Cotral truccate: un arresto e 50 indagati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Germania in guerra contro Fca: "Richiamare 500, Doblò e Renegade"
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello