giovedì 08 dicembre | 17:03
pubblicato il 03/apr/2014 14:58

A Roma la Terribile Bellezza, mostra dello Scultore Athar Jaber

"Nelle mie opere in marmo insieme orrore e bellezza"

A Roma la Terribile Bellezza, mostra dello Scultore Athar Jaber

Roma, 3 apr. (askanews) - Athar Jaber, scultore, romano di nascita, figlio di artisti iracheni, in questi giorni espone le sue opere all'Academia Belgica a Roma. Il titolo della mostra è "La terribile Bellezza". Athar Jaber: "La mostra si chiama la Terribile Bellezza, un titolo riferito alla bellezza estetica, perché parliamo delle arti visive, della scultura classica, e terribile perché la realtà è comunque terribile: la violenza della vita, la guerra, che conosco per via della mia eredità irachena e poi oggi si vedono immagini terribili alla televisione. Lavoro il marmo, altro riferimento chiaro verso la tradizione classica, però cerco di mutilarli, di violarli, anche partendo dal principio dell'entropia secondo cui tutto è destinato a dissolversi col tempo. Io scelgo marmo di Carrara perché sono nato in Italia e cresciuto a Firenze, un marmo molto pregiato per riferirmi alla tradizione classica della scultura".

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni