giovedì 08 dicembre | 19:01
pubblicato il 21/gen/2011 12:51

A Roma i funerali di Luca Sanna, soldato morto in Afghanistan

E' la 36esima vittima italiana nel Paese

A Roma i funerali di Luca Sanna, soldato morto in Afghanistan

A Roma è il giorno dell'ultimo saluto a Luca Sanna, il militare della provincia di Oristano ucciso martedì in un attentato in Afghanistan: è la 36esima vittima italiana nel Paese asiatico. La Basilica di Santa Maria degli Angeli è ancora una volta teatro della cerimonia funebre di un soldato italiano impegnato in una missione all'estero: fuori sono schierati i rappresentanti di tutti i corpi militari, le autorità e gli esponenti politici. Ci sono il Presidente della Repubblica Napolitano, il ministro della Difesa La Russa, il sindaco di Roma Alemanno: assente invece il presidente del Consiglio Berlusconi. Questa volta c'è anche la bandiera dei Quattro Mori: Luca Sanna era infatti originario di Samugheo, in provincia di Oristano, paese dove sarà sepolto.

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni