lunedì 27 febbraio | 17:58
pubblicato il 01/feb/2014 12:00

A Roma e nel Lazio fino a domenica è allerta meteo

Ieri la capitale in tilt; alto il livello del Tevere

A Roma e nel Lazio fino a domenica è allerta meteo

Roma, 1 feb. (askanews) - Dopo la disastrosa giornata di venerdì, dove a Roma la pioggia battente ha allagato in particolare la zona nord ovest, ancora oggi e per le prossime 12 ore si prevede sul Lazio il persistere di precipitazioni sparse, anche a carattere di rovesci di forti intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. Un pallido sole è spuntato oggi sulla capitale a illuminare una situazione ancora di grave disagio in alcune zone. In una nota l'Unità di crisi del Campidoglio comunica che continuano i lavori nella zona di Pian del Sole per disostruire fossi e canali. Le ruspe stanno creando delle vie di fuga per l'acqua, favorendo il deflusso verso il Tevere. Al momento sulle strade restano ancora 10 centimetri di acqua. La capitale ieri è andata in tilt. Ritardi e rallentamenti del servizio pubblico con la chiusura temporanea di alcuni stazioni della metro A hanno costretto i romani a vere e proprie odissee per spostarsi, tanto che il Campidoglio ha chiesto ai cittadini di restare a casa salvo reali necessità. Ponte Milvio, Tor di Quinto, Saxa Rubra, Labaro, Prima Porta e diverse zone delle strade consolari all'ingresso del raccordo sono diventate impraticabili. Il sindaco Ignazio Marino parlando di "emergenza straordinaria" ha attivato una unità di crisi ma sono scoppiate polemiche, anche su Twitter con l'hashtag "sotto Marino". Il sindaco da parte sua ha detto che "non si può invertire in pochi mesi una situazione di incuria e saccheggio dell'ambiente che si è protratta per anni" parlando anche di abusivismo edilizio. Rimangono attivi tutti i presidi operativi, le squadre di rafforzamento della Protezione Civile di Roma Capitale.Sotto controllo oggi anche il Tevere il cui livello è molto alto. Il centro funzionale regionale ha emesso un'estensione dell'avviso di criticità idrogeologica ed idraulica regionale, con indicazione che fino a domenica si prevede una criticità codice arancione-moderata sulle zone bacino medio Tevere, Roma, Bacino del Liri. Una nota del Comune spiegava già ieri sera che quasi tutte le strade chiuse durante la giornata di venerdì per frane o allagamenti sono tornate percorribili, interamente o a senso unico alternato, ma che va prestata massima attenzione alle buche che si sono formate in più punti, promettendo fin da oggi sabato gli interventi necessari di riparazione.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Marco Cappato: Fabo è morto alle 11.40
Criminalità
Rapine ed estorsioni a Napoli, 47 misure cautelari
'Ndrangheta
'Ndrangheta, sequestrati a imprenditore colluso beni per 2,5 mln
Terremoti
Sisma Centro Italia, Errani: grandissimo rischio spopolamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech