sabato 03 dicembre | 05:41
pubblicato il 07/set/2012 16:07

A Roma Cessna precipita e si schianta su sfasciacarrozze, 2 morti

Le vittime sono i due passeggeri del velivolo

A Roma Cessna precipita e si schianta su sfasciacarrozze, 2 morti

Roma, (askanews) - Un avvitamento improvviso del velivolo in aria, lo schianto, poi le fiamme alte fino a 10-15 metri e una colonna di fumo senza fine. Così i testimoni hanno descritto la tragedia avvenuta nei cieli vicino Roma, dove un piccolo aereo da turismo è precipitato, schiantandosi successivamente su uno sfasciacarrozze in Via di Fioranello, zona Ciampino. Le due persone a bordo del Cessna sono morte carbonizzate mentre non ci sono feriti fra i sei lavoratori che in quel momento si trovavano nel deposito di auto.L'incendio che si è sviluppato dopo l'incidente si è propagato velocemente ad almeno una trentina di auto presenti nello sfasciacarrozze e ha impegnato diversi autopompe dei Vigili del Fuoco e anche un elicottero. La zona periferica e sufficientemente lontana dalle abitazioni ha fatto sì che fiamme e fumo non provocassero ulteriori disagi.

Gli articoli più letti
Inchiesta Roma
Mafia Capitale, altro processo: chiesto giudizio per 24 persone
Criminalità
Roma, imprenditore sequestrato e seviziato per usura: 3 arresti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari