mercoledì 18 gennaio | 12:01
pubblicato il 09/ago/2012 19:14

A Pozzuoli Mò-vita: risposta esercenti all'anti-movida del Comune

Linea dura dopo gli atti di teppismo. Commercianti: così moriamo

A Pozzuoli Mò-vita: risposta esercenti all'anti-movida del Comune

Pozzuoli, (askanews) - La notte è troppo piccola a Pozzuoli dopo le restrizioni alla movida volute dal sindaco. Il primo cittadino ha imposto il divieto di vendere alcolici dalla mezzanotte e i superalcolici dopo le 22. La linea dura contro il divertimento in strada è stata scelta dopo atti di teppismo e schiamazzi che hanno infastidito la popolazione. Non tutti sono d'accordo però. "E' assurdo perchè dicono che vogliono far diventare via napoli una zona turistica bellissima ma così la stanno ammazzando, stanno distruggendo il turismo".I gestori dei locali notturni della città non ci stanno e lanciano l'idea "Mò-Vita" la risposta contro la "movida selvaggia". "Noi vogliamo far nascere non più la "movida selvaggia" come la chiamano i media, ma la "Mò-Vita" sicura. Noi facciamo al meglio il nostro lavoro ma diamo anche una mano all'amministrazione se ce lo dovesse permettere".L'idea è di educare al divertimento sano, che coniughi gli interessi dei comercianti alle esigenze dei residenti. Tra le controproposte avanzate dai gestori quella di vendere bevande alcoliche fino alle 2 di notte, ma limitandone il consumo all'interno degli stessi locali o nelle aree di loro pertinenza, come i gazebo. Per quanto riguarda la musica prevale la linea del silenzio: calo dei decibel alle 23 e stop agli impianti a mezzanotte per una movida sostenibile.

Gli articoli più letti
Maltempo
Abruzzo ancora al buio, duecentomila persone senza corrente
Maltempo
Protezione civile, ancora allerta per nevicate e forti venti
Liguria
Boschi in fiamme sulle alture di Genova, sfollati e strade chiuse
Incendi
Emergenza incendi a Genova, rientrati in casa i 300 sfollati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa