giovedì 23 febbraio | 19:51
pubblicato il 22/nov/2012 14:46

A Palermo in migliaia in piazza con striscioni e mutande

I ragazzi hanno rivolto anche un pensiero al popolo palestinese

A Palermo in migliaia in piazza con striscioni e mutande

Palermo, (askanews) - Cantano l'Inno nazionale e gridano slogan contro il governo Monti. Gli studenti palermitani sono tornati in piazza per protestare contro i tagli all'istruzione. I ragazzi hanno marciato lungo le vie del centro del capoluogo siciliano, esibendo striscioni, intonando slogan ed mostrando mutande accompagnate dalla scritta "Prendetevi pure queste". Alla manifestazione, promossa dal Coordinamento Studenti Siciliani e Avanguardia Studentesca hanno partecipato migliaia di persone.La protesta degli studenti prosegue da lunedì 19 novembre in molti istituti superiori palermitani, e 21 scuole sono state occupate. Durante la marcia, i giovani hanno anche rivolto un pensiero a quanto sta accadendo nella Striscia di Gaza in segno di solidarietà al popolo palestinese.

Gli articoli più letti
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Milano
Dopo le palme in piazza Duomo a Milano arrivano i banani
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech