domenica 19 febbraio | 20:18
pubblicato il 22/gen/2013 14:17

A Palermo il primo ambulatorio ginecologico per le transessuali

L'iniziativa all'Ospedale Civico partirà il 14 febbraio

A Palermo il primo ambulatorio ginecologico per le transessuali

Palermo, (askanews) - A Palermo nasce il primo ambulatorio ginecologico dedicato alle transessuali. Aprirà il 14 febbraio nell'unità operativa di Ostetricia e Ginecologia dell'Ospedale Civico e si chiamerà "Ambulatorio per l'equità di genere", un centro fortemente voluto dal primario Luigi Alìo. "L'esigenza nasce dalla richiesta. Ci capita abbastanza spesso che abbiamo richieste di visite di questi soggetti, volevamo istituzionalizzare per evitare un impatto con gli ambulatori classici". Alìo spiega che molto spesso le transessuali arrivano in ambulatorio ad orari disagevoli, per l'imbarazzo provocato dalla consapevolezza dei pregiudizi diffusi e duri a morire.La speranza è che molto presto questo progetto dedicato non sia più necessario. "La crescita culturale è inarrestabile, siamo convinti che nel più breve tempo possibile accederanno agli ambulatori ginecologici tradizionali senza alcun problema". L'ambulatorio sarà in funzione il secondo e il quarto giovedì di ogni mese, dalle 15 alle 18.

Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia