lunedì 20 febbraio | 21:55
pubblicato il 11/nov/2011 10:13

A Palermo arriva il registro unioni civili, anche per omosessuali

Approvato in Consiglio con 19 sì e 3 no

A Palermo arriva il registro unioni civili, anche per omosessuali

Palermo avrà un registro anagrafico delle unioni civili a cui potranno iscriversi per avere un riconoscimento formale della loro unione affettiva, tutte le coppie che vivono insieme da almeno un anno, senza distinzione di sesso. Il via libera è arrivato dal Consiglio comunale con 19 sì, 3 no e qualche polemica. Ma per chi ha sostenuto questa battaglia come Antonella Monastra, dell'opposizione, è una vittoria: 8 anni fa una mozione simile venne bocciata.Un primo passo che potrebbe avere sviluppi in futuro.La mozione con cui è stato approvato il registro specifica che saranno certificate le convivenza senza discriminazioni non solo di orientamento sessuale, ma anche di etnia, genere e handicap.

Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Campidoglio
Roma, Grillo a Raggi: decidete voi e non fatevi influenzare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia