venerdì 09 dicembre | 06:57
pubblicato il 18/ott/2012 11:28

A Napoli "Un nido per tre": neonato in sala parto con i genitori

Alla Clinica Mediterranea si riproduce l'ambiente domestico

A Napoli "Un nido per tre": neonato in sala parto con i genitori

Napoli (askanews) - Un luogo familiare, dove il neonato trascorre i primi momenti di vita insieme a mamma e papà. Si chiama "Un nido per tre" la nuova sala parto inaugurata alla Clinica Mediterranea di Napoli, alla presenza del cardinale Crescenzio Sepe. Un modello di assistenza che, secondo gli studi scientifici, favorisce una corretta evoluzione delle dinamiche familiari e un equilibrato sviluppo psicosociale del bambino. Il dottor Ciro Guarino, responsabile dell'unità ospedaliera di ostetricia e ginecologia."Questa nuova sala parto riproduce un ambiente sereno e familiare come quello domestico, arricchita dalla vasca da parto per vivere con più serenità, partecipazione e consapevolezza l'evoluzione del travaglio. Il nido per tre consente ai genitori di vivere insieme i primi momenti della vita insieme nella giusta intimità".Per accedere alla sala parto basta una prenotazione al call center della clinica, il servizio è gratuito. Si tratta dell'unica struttura di questo tipo nel Centro-Sud Italia.

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni