lunedì 05 dicembre | 11:57
pubblicato il 26/nov/2013 16:21

A Napoli si ripete il furto dell'albero di Natale in Galleria

Il tradizionale abete rubato e ritrovato: bravata di ragazzini

A Napoli si ripete il furto dell'albero di Natale in Galleria

Napoli, (askanews) - Un albero di Natale con furto incorporato. Sembra condannato a questo destino l'abete che per tradizione viene addobbato nella Galleria Umberto di Napoli dal commerciante Antonio Barbaro, che da 28 anni lo regala ai colleghi negozianti: come era successo negli anni passati l'albero è sparito, questa volta a poche ore dall'installazione: "Questo gesto non è organizzato da persone dalla mala o da adulti, sono ragazzi che hanno fatto una bravata. L'errore è stato mio, l'ho fatto installare con troppo anticipo. Abitualmente lo prendono dopo Natale per il cippo di sant'Antuono, dove lo incendiano". Il furto è diventato una consuetudine, tanto che i napoletani scommettono su quanto durerà: "Un mio amico ha detto che l'albero non avrebbe passato la notte e aveva ragione".Una bravata smascherata dalle telecamere di sorveglianza, che hanno ripreso un gruppo di ragazzini in azione: l'albero è stato trovato nei Quartieri Spagnoli e consegnato ai proprietari."Data la mia caparbietà è probabile che per l'anno prossimo ne metteremo due: uno per i ladri e uno per noi".

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari