mercoledì 18 gennaio | 09:38
pubblicato il 02/mag/2011 18:05

A Napoli e provincia aumenta il pane ma conviene più che altrove

Prezzo cresce del 20%, pesa piaga venditori abusivi

A Napoli e provincia aumenta il pane ma conviene più che altrove

Aumento del 20% sul prezzo del pane a Napoli e provincia. L'annuncio arriva direttamente dall'Unipan, associazione panificatori campani. Le ragioni le spiega il presidente Domenico Filosa.I panettieri napoletani inoltre devono combattere con i venditori abusivi di pane, business nelle mani della camorra. Un problema a cui si sta cercando una soluzione con interventi mirati delle forze dell'ordine. Qualche miglioramento sta avvenendo secondo il vicepresidente dell'Associazione Libera Panificatori Napoletani, Luigi Rarità.Eppure, nonostante tutto questo, comprare il pane a Napoli conviene.

Gli articoli più letti
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Maltempo
Abruzzo ancora al buio, duecentomila persone senza corrente
Maltempo
Protezione civile, ancora allerta per nevicate e forti venti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa