mercoledì 22 febbraio | 08:15
pubblicato il 10/set/2014 12:00

A Napoli autopsia sul corpo del 17enne ucciso da un carabiniere

Legale famiglia: "Vogliamo verità ma abbassare i toni"

A Napoli autopsia sul corpo del 17enne ucciso da un carabiniere

Napoli, 10 set. (askanews) - A Napoli, all'Istituto di medicina legale del Secondo policlinico, è in corso l'autopsia sul corpo di Davide Bifolco, il 17enne ucciso nel capoluogo partenopeo, dopo un inseguimento dei carabinieri nel rione Traiano, nella notte tra giovedì e venerdì scorsi. Il medico legale incaricato è Massimo Esposito, mentre il perito nominato dalla difesa dei familiari del ragazzo è il professore Vittorio Fineschi, che ha assicurato che già "oggi avremo certezze riguardo i fori di entrata e di uscita del proiettile" che ha ucciso Bifolco. Nei vialetti del secondo Policlinico di Napoli, in attesa della restituzione della salma del ragazzo morto, ci sono diverse persone, molti dei quali coetanei di Davide. Anche ieri si è svolto un corteo, pacifico, con un sit in davanti alla caserma de carabinieri, ma la tensione in città è ancora alta. Due minori, un sedicenne e un quindicenne, studenti incensurati, sono stati denunciati dai carabinieri per furto e danneggiamento: "Carabiniere assassino" è una delle scritte offensive trovate all'interno degli uffici comunali di Mugnano di Napoli, dove sono stati danneggiati alcuni locali. Un invito "ad abbassare i toni" è stato rivolto dall'avvocato Fabio Anselmo, difensore della famiglia di Davide Bifolco. Il penalista si è appellato a "chiunque abbia a cuore la sorte giudiziaria". Anselmo ha poi commentato il gesto del comandante provinciale dei carabinieri di Napoli, il colonnello Marco Minicucci, che ieri sulla richiesta di alcuni amici e familiari di Davide, riuniti in corteo, gli hanno chiesto di togliersi il cappello d'ordinanza per rispetto al 17enne. Il legale dice di "aver apprezzato il gesto", ma ha sottolineato che "il nostro contraddittorio non è l'Arma e non sono i carabinieri. Vogliamo solo la verità, non ne abbiamo una precostituita".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Taxi
Protesta taxi e ambulanti a Roma, bloccata via del Corso
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia