sabato 10 dicembre | 12:52
pubblicato il 09/set/2011 19:10

A Monza i funerali di Salvatore Licitra

Il fratello ricorda il gesto generoso di donare gli organi

A Monza i funerali di Salvatore Licitra

Milano, 9 set. (askanews) - Un cantante famoso, ma anche un semplice spettatore: Salvatore Licitra, morto lunedì scorso a Catania per i postumi di un incidente stradale, riusciva ad essere entrambi. Amici e conoscenti, nelle parole dell'omelia del parroco, ricordano la sua semplicità nel confondersi con il pubblico, nonostante la fama, durante i funerali celebrati a Vedano al Lambro, in provincia di Monza, dove risiede la famiglia. Il fratello Fabio ricorda un Salvatore sorridente, come lui avrebbe voluto. Un pensiero va al gesto di solidarietà compiuto dal tenore: donare gli organi, salvando la vita a tre pazienti. Dopo le esequie, la salma di Licitra, uscita dalla chiesa tra gli applausi, è stata accompagnata da un corteo al cimitero.

Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina