lunedì 05 dicembre | 14:30
pubblicato il 27/mar/2011 18:33

A Mineo protesta contro il Villaggio della solidarietà

Sindaci e cittadini del calatino dicono no ad arrivi migranti

A Mineo protesta contro il Villaggio della solidarietà

Oltre un migliaio di persone ha risposto all'appello dei sindaci del calatino e ha detto no alla realizzazione del Villaggio della solidarietà, nel Residence degli aranci, cheattualmente ospita 1.500 migranti, tra rifugiati e richiedentiasilo. Chiedono al Governo di essere non essere lasciati soli a gestire l'emergenza immigrati, perchè la situazione è sempre più esplosiva. Davanti al Villaggio sono stati esposti cartelli con la scritta 'A noi i tunisini, al Nord la Bossi-Fini'. Il sindaco di Mineo, Giuseppe Castania spiega il senso della protestaUna delegazione, composta da deputati e sindaci, è riuscita a entrare nella struttura per un sopralluogo.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari