mercoledì 18 gennaio | 09:17
pubblicato il 27/mar/2011 18:33

A Mineo protesta contro il Villaggio della solidarietà

Sindaci e cittadini del calatino dicono no ad arrivi migranti

A Mineo protesta contro il Villaggio della solidarietà

Oltre un migliaio di persone ha risposto all'appello dei sindaci del calatino e ha detto no alla realizzazione del Villaggio della solidarietà, nel Residence degli aranci, cheattualmente ospita 1.500 migranti, tra rifugiati e richiedentiasilo. Chiedono al Governo di essere non essere lasciati soli a gestire l'emergenza immigrati, perchè la situazione è sempre più esplosiva. Davanti al Villaggio sono stati esposti cartelli con la scritta 'A noi i tunisini, al Nord la Bossi-Fini'. Il sindaco di Mineo, Giuseppe Castania spiega il senso della protestaUna delegazione, composta da deputati e sindaci, è riuscita a entrare nella struttura per un sopralluogo.

Gli articoli più letti
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Maltempo
Abruzzo ancora al buio, duecentomila persone senza corrente
Maltempo
Protezione civile, ancora allerta per nevicate e forti venti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa