lunedì 20 febbraio | 08:28
pubblicato il 27/mar/2011 13:00

A Lampedusa sbarcano 1.200 persone in 24 ore

Una donna partorisce sul barcone: madre e bimbo stanno bene

A Lampedusa sbarcano 1.200 persone in 24 ore

Sono 1.227 i migranti sbarcati in 24 ore sull'isola di Lampedusa. Tra loro ci sono anche profughi eritrei e somali, circa 300, dei minori e una donna incinta. E' la seconda partoriente in arrivo dopo la ragazza etiope che ha dato alla luce il suo bambino su un barcone. Il piccolo e la madre stanno bene, con loro c'è anche il padre del bambino, che stato chiamato Yeabsera, dono di Dio. Tutta la famiglia è stata trasferita all'ospedale di Palermo. Per Lampedusa, dunque, una notte difficile: i soccorritori, fra Guardia di Finanza e Capitaneria di Porto, hanno lavorato senza sosta per individuare intercettare e portare a riva sani e salvi tutti i barconi. In queste immagini i primi soccorsi dati alle persone appena sbarcate, a cui è stato consegnato del cibo.

Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia